Notizie da Maglie

“Xylella, una questione fastidiosa”: docenti universitari e scienziati a confronto

Un incontro, nel pomeriggio di sabato 6 luglio, a Maglie. Saranno presenti, tra gli altri, anche i docenti Margherita Ciervo e Michele Carducci

Foto di repertorio.

MAGLIE – “Xylella. Una questione fastidiosa”. Questo il titolo di un incontro che si terrà a Maglie sabato prossimo, 6 luglio,  a partire dalle 18,30, in Piazzetta Caduti di via Fani. L’appuntamento sul tema ambientale, scottante e attuale, nasce dalla collaborazione fra Arci-Biblioteca di Sarajevo e l’associazione “Bianca Guidetti Serra”.

Al dibattito prenderanno parte, tra gli altri, la professoressa Margherita Ciervo, docente di Geografia economica e politica dell’Università di Foggia e del professor Michele Carducci, docente di Diritto costituzionale comparato e Diritto climatico dell’Università del Salento. L’incontro intende approfondire il problema del disseccamento degli ulivi nel Salento, le sue implicazioni ecosistemiche, la correttezza delle soluzioni adottate per risolverlo.Maglie_Xilella_06_07_19(1)-2

Soluzioni drastiche che comportano una serie di ripercussioni negative sul tessuto agro-culturale e paesaggistico nel Salento e sulla salute della popolazione e degli equilibri naturali, attraverso l’uso indiscriminato di fitofarmaci e l’espianto degli ulivi, in maggioranza monumentali. Al termine dell’appuntamento sarà proiettato “La difesa di Madre Terra”, un documentario di Andrea Pavone Coppola, prodotto dall’associazione “Bianca Guidetti Serra”, che ripercorre la storia della cosiddetta “emergenza Xylella” con le testimonianze e le interviste di contadini, medici, attivisti, dando voce alle diverse sperimentazioni in campo e alle lotte del Popolo degli Ulivi contro l'imposizione di eradicazione e pesticidi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e violente raffiche di vento mettono mezzo Salento in ginocchio

  • Tentato omicidio in una masseria: colpito alla bocca un operaio 27enne

  • Burrasca agita lo Ionio e devasta barche, pontili, maneggio e persino un ristorante

  • "Scuole aperte nonostante l'allerta meteo": Cgil denuncia rischi per alunni e lavoratori

  • Travolge grosso cane che attraversa la via e finisce su un muro: grave 21enne

  • Precipita dalle mura del centro di Gallipoli: un 30enne in gravi condizioni

Torna su
LeccePrima è in caricamento